Ingredienti

Per 4 persone

• 16 cipolle perlate medie
• 3 cucchiai di olio d'oliva
• sale marino per insaporire
• 150 g di zucchero di canna
• 1 spicchio d'aglio
• 1 anice stellata
• ó buccia di un limone non trattato
• ó cucchiaio di semi di finocchio
• 1 rametto di rosmarino
• 300 ml di vino rosso (secco)
• 150 g di burro
• 3 pezzi di pepe lungo
• 1 cucchiaino di pepe nero
• 1 cucchiaino di pepe rosso
• 1 cucchiaino di bacche di ginepro
• 2 cucchiai di olio vegetale per spennellare
• 4 bistecche Tomahawk (dello spessore ca. 3 cm)
• 4 stecche di cannella
• 2 rametti di alloro fresco
• rafano fresco grattugiato all'occorrenza

BISTECCA TOMAHAWK CON ALLORO E CANNELLA

Preparazione:

1. Mischiare le cipolle perlate con la buccia, ma senza la giuntura della radice, con 1 cucchiaio di olio d'oliva e un po' di sale marino e avvolgerle in un foglio di alluminio.

2. Poi disporle sulla griglia del barbecue pre-riscaldata e cuocerle a calore indiretto ca. 15 minuti con il coperchio chiuso. Nel frattempo far caramellare lo zucchero in una pentola e poi aggiungere gli spicchi d'aglio schiacciati, l'anice stellato, la buccia di limone, i semi di finocchio e il rosmarino. Quindi sfumare con il vino rosso e lasciare consumare a fuoco basso fino a ottenere uno sciroppo. Poi incorporare il burro a tocchetti gradualmente finché la salsa non diventa brillante e cremosa. Ora insaporire con il sale e aggiungere le cipolle perlate cotte a cui è stata rimossa la buccia. Mescolare tutto delicatamente, coprire e mettere il un luogo caldo.

3. Pestare grossolanamente in un mortaio il pepe lungo, il pepe nero, i grani di pepe rosso e il ginepro.

4. Oliare leggermente la griglia calda del barbecue e grigliare le bistecche ca. 4-5 minuti per parte. Avvolgere le bistecche cotte insieme alle stecche di cannella sminuzzate grossolanamente, le foglie di alloro fresco e il restante olio d'oliva in fogli di alluminio e lasciare riposare due minuti in un luogo caldo. Quindi condire le bistecche con il miscuglio di pepe e un po' di sale marino e servire con la cannella, l'alloro, il rafano appena grattugiato e le cipolle al vino rosso ancora calde.