Caffè

Dai chicchi fino alla tazzina

Come preferite iniziare la giornata? In molti amano iniziare la giornata con una tazza o una tazzina di caffè appena fatto. Il solo profumo a volte ha un effetto già da sé rinvigorente. Il suo gusto corposo lo rende un’esperienza che da tempo si celebra seguendo lo spirito della secolare cultura del caffè. Con una graziosa tazza di caffè e una seducente crema, saprete portare l’esperienza del gusto anche a livello visivo.

Il caffè: stimolante e bevanda in uno. Ma prima di arrivare nella vostra tazzina, questa bevanda calda universalmente amata ha già percorso una lunga strada, che tracceremo in questo post per voi. Immergetevi nel mondo del caffè e scoprite di più sulle sue varietà, sulla coltivazione, la torrefazione e, naturalmente, sui numerosi metodi di preparazione di questa bevanda aromatica.

Tipi di caffè

Sugli scaffali del supermercato il caffè si presenta in varie forme, con tutte le sue numerose tipologie caratterizzate da un proprio aroma. La maggior parte dei numerosi tipi di caffè si deve a due diverse specie botaniche della pianta del caffè: la Coffea Arabica e la Coffea Robusta, una sottospecie della Canephora. 

Arabica

I chicchi di Arabica dominano il mercato del caffè con circa il 70 percento. Crescono meglio in alta quota, ad altezze di circa 1000 metri e necessitano di un clima stabile. La maturazione delle bacche di caffè richiede molto tempo, da nove a undici mesi all’incirca. I chicchi di caffè sono caratterizzati da un aroma particolarmente sfaccettato. I chicchi di Arabica sono molto sensibili ai parassiti, causando non rare perdite nei raccolti.

Robusta

Per i chicchi di Robusta è diverso. Rispetto ai loro parenti sensibili, questi chicchi sono molto più robusti, sia contro i parassiti sia in termini di condizioni climatiche. Per questo anche le pianure e le regioni con forti sbalzi di temperatura si rivelano adatte alla coltivazione della Robusta. I chicchi Robusta sviluppano un aroma terroso e poco acido, con un contenuto di caffeina quasi doppio rispetto all’arabica. 

Altri tipi di caffè come la Coffea liberica, con un contenuto particolarmente elevato di caffeina, l’Excelsa dal sapore marcatamente terroso e il Kopi Luwak, il caffè più costoso in assoluto con un aroma caratteristico dovuto al passaggio nel tratto intestinale degli zibetti, rappresentano solo una piccolissima percentuale delle varietà di caffè esistenti.

Piantagioni e giardini forestali

 
Brasile, Vietnam o Colombia: la coltivazione si estende su tutto l’equatore, la cosiddetta cintura del caffè. Con circa il 34 percento, è il Brasile il maggiore produttore di caffè al mondo. Non c’è da meravigliarsi: qui, infatti, il clima offre le condizioni migliori per la coltivazione. Sotto il sole del Brasile, nelle piantagioni di caffè, gli arbusti di Arabica e Robusta prosperano in monocolture. Le varietà di caffè brasiliano sono caratterizzate da un gusto equilibrato e corposo. 

La situazione è diversa per la coltivazione del caffè in Etiopia, patria originale di questa pianta. Negli altopiani etiopici, il caffè cresce ancora oggi principalmente nei tradizionali giardini forestali gestiti da piccoli agricoltori. Gli arbusti di Arabica spuntano qui all’ombra di alberi ad alto fusto. Il patrimonio di foreste miste si rivela una protezione naturale contro i parassiti, rendendo superfluo l’uso di fertilizzanti e pesticidi nei giardini forestali. Le bacche rosse di caffè vengono raccolte singolarmente a mano solo quando sono completamente mature, con il complesso metodo di raccolta “picking”. 

METODI DI PREPARAZIONE

Espressione dello stile di vita

 
Una volta conferiti ai chicchi l’aspetto e l’aroma tipici del caffè grazie alla tostatura e dopo averli macinati in polvere, sarà possibile procedere con la preparazione di questa tonificante bevanda calda. Ma anche qui le opinioni sono discordanti, come dimostrano chiaramente i numerosi metodi di preparazione del caffè. In altre parole: il metodo di preparazione del caffè è espressione del proprio stile di vita personale. E voi come lo preferite? Qui di seguito trovate una selezione di vari metodi di preparazione:

French press o caffettiera francese

In questo rapido e semplice metodo di preparazione, è il setaccio in metallo attraverso cui viene pressato il caffè in polvere sciolto in acqua calda a fare da filtro.

Caffettiera Karlsbader

Un bellissimo metodo di preparazione del caffè, dove il piacere del gusto incontra l’estetica. Nella caffettiera Karlsbader, il caffè macinato viene filtrato attraverso uno speciale setaccio in porcellana che non ne altera il sapore.

Preparazione automatica

Premendo un semplice pulsante, le macchine da caffè ci consentono di avere il tipo di caffè desiderato e, a seconda del modello, completano il tutto con una meravigliosa schiuma.

E ora beviamoci un caffè!

Qualunque sia il vostro stile preferito per iniziare al meglio una giornata, assaporate il gusto del vostro caffè. Servito in una delle nostre bellissime tazze, sarà sempre un vero piacere e saprà creare una piccola oasi di pace, non solo al mattino.

Coffee Passion

Scoprite la nostra collezione dedicata al caffè
per gli appassionati più esigenti

Scopri di più

Tipi di caffè

Scoprite il servizio giusto
per un caffè perfetto

Ora nell'Online Shop