Come mettere le posate a tavola con stile

per allestimenti di buon gusto

Oltre ai fini piatti di porcellana, le posate da forma perfetta completano l'ambiente raffinato a tavola. Che sia una cena per un'occasione di festa o una colazione abbondante, la disposizione delle posate segue regole ben precise. Un passo falso nella disposizione delle posate rovina l'armonioso quadro di insieme di una tavola allestita con cura. Ci possono essere difficoltà se il menù consiste di diverse portate, perché con una quantità del genere si perde di vista facilmente l'ordine in cui vanno disposti piatti e posate in tavola. Di seguito scoprirete come si mettono le posate in base alla successione delle portate del menù nel modo corretto e con stile.

Come potete apparecchiare la tavola nel modo giusto – Posizione posate

La disposizione delle posate segue uno schema chiaro: per cene di più portate disponete le posate, seguendo il menù, dall'esterno verso l'interno. Le posate che vengono afferrate con la mano destra vanno a destra, gli utensili per mangiare per la mano sinistra vanno a sinistra del piatto segnaposto, che costituisce il centro del coperto. Nel nostro video vi illustriamo in pochi secondi la corretta disposizione delle posate:

Forchette a sinistra del coperto

Quando si serve un delicato trancio di salmone non deve mancare la forchetta da pesce. Si trova a sinistra all'esterno, perché si usa per prima come forchetta per gli antipasti. Direttamente accanto c'è la forchetta per i piatti principali, immediatamente accanto al piatto.

Coltello e cucchiaio da brodo a destra del coperto

Disponete il cucchiaio da brodo all'esterno del piatto, in mezzo è il posto del coltello da pesce. Direttamente accanto al piatto mettete il coltello necessario per il piatto principale. Con la lama rivolta verso il coperto.

Posate da dessert nella parte superiore del coperto

Le posate da dessert si possono disporre nella parte superiore del piatto segnaposto. In questo caso l'impugnatura va rivolta verso la mano che deve afferrare la rispettiva posata: la forchetta da dessert è orientata con la dentatura a destra, il cucchiaio a sinistra.

Il piatto da pane a sinistra accanto alla fila di posate

Se si serve una ciabatta o una focaccia appena fatta mettete il piatto da pane a sinistra accanto alla fila di posate. Il coltello da pane abbinato viene sistemato sul bordo destro.

Come apparecchiare per chi è mancino

Se le posate a tavola sono utilizzate da una persona mancina, la posizione posate a tavola segue delle regole speciali.  Secondo i consigli di Knigge, consulente di stile, nel frattempo vi è consentito scambiare le posate senza dare nell'occhio all'inizio di ogni portata per comportarvi nel modo giusto.

Apparecchiare la tavola per la colazione o per il caffè

Una disposizione prestabilita del servizio di posate non si addice soltanto alle cene per le occasioni di festa. Anche a colazione con la famiglia una corretta disposizione del servizio di posate crea un ambiente dal gusto raffinato in cui mangiare insieme. Per la colazione occorre solo disporre il coltello a destra, che sia in linea idealmente con il bordo inferiore del piatto. Mettete il cucchiaino da tè/caffè accanto alla tazza sul piattino. Lo stelo deve essere parallelo al manico della tazza in modo che si risulti un insieme armonioso.

Per apparecchiare la tavola per il caffè procedete analogamente: per gustare il dolce si usa una forchetta da dolce, da disporre anch'essa a destra in modo che gli ospiti possano afferrarla rapidamente e senza difficoltà.

Quale posata per quale pietanza?

Coltello, forchetta e cucchiaio rappresentano l'equipaggiamento base di posate che si trova in ogni casa e accompagna con stile la quotidianità. Pietanze speciali e occasioni importanti tuttavia richiedono una grande varietà di posate. Le posate speciali sono adatte a esigenze particolari legate ad alcune pietanze:

Posate da pesce:per dividere senza difficoltà teneri filetti di pesce
Coltello da bistecca:per tagliare finemente carni succulente
Forchetta per ostriche e per aragosta:per gustare con stile i frutti di mare

Proprio nelle occasioni speciali dovreste portare in tavola anche le posate adatte alle pietanze. Inoltre i set di posate pregiate si contraddistinguono perché uniscono un design dallo stile impeccabile alla funzionalità. Materiali selezionati garantiscono la lunga durata delle posate proteggendole dalla ruggine.


Per i suoi servizi di posate da tavola Villeroy & Boch utilizza materiale pregiato realizzato grazie a costosi processi produttivi. Con le collezioni di posate realizzate in svariati stili si trovano le posate adatte a ogni occasione e per tutti i gusti.

Coperto, biancheria da tavola e posate
determinano l'ambiente

Il classico servizio di posate da tavola fa parte dell'allestimento base di tutte le Arti della tavola. Serve prima di tutto come utensile per fare porzioni e prendere le pietanze servite. Insieme alla biancheria da tavola e al coperto allestito determina l'ambiente in cui si mangia, che può essere rovinato in modo sconsiderato da un piccolo errore nella disposizione delle posate. Perché risulti un insieme armonioso, a tavola quando si apparecchia si dovrebbe prestare attenzione alla disposizione delle posate.

Per le cene in occasioni di festa con svariate portate, le posate disposte sulla tavola indicano all'ospite, prima che inizi la cena, che nel menù verranno servite diverse pietanze. Così farete in modo che gli ospiti già all'antipasto e alla portata principale lascino spazio per il dessert evitando di avanzarlo senza nemmeno toccarlo.

Posate

Scoprite tutto sugli stili, i materiali e le serie di posate di
Villeroy & Boch

Scopri di più

Varietà di posate pregiate

Dallo stile classico elegante a quello moderno fantasioso:
Scoprite tutte le collezioni
 

Ora nell'Online Shop