I tuoi segnalibri

In questo elenco può salvare interessanti prodotti e ritrovarli così in qualsiasi momento rapidamente.

Faccia clic sul simbolo dell'elenco dei preferiti

In che modo si deve procedere per sostituire l'acqua dell'idromassaggio?

Col passare del tempo, oltre alle sostanze impiegate per il trattamento dell'acqua si accumulano nell'idromassaggio anche eventuali resti di detersivi presenti sui costumi da bagno e residui di preparati per bagno/doccia rilasciati dalla pelle, che rendono ancora più difficile l'operazione di trattamento. Un risciacquo dei costumi da bagno e una doccia senza l'utilizzo di sapone, prima di entrare nell'idromassaggio, possono contribuire a mantenere l'acqua pulita, limpida e piacevole. A seconda dell'uso, l'acqua va cambiata ogni 1-4 mesi e/o quando le quantità di sostanze chimiche impiegate per la pulizia non sono facilmente gestibili. Prima di cambiare l'acqua, occorre rimuovere dall'impianto tutti i JetPaks™. Pulire le aree JetPod™ con un detergente adatto per le superfici degli idromassaggi. Cfr. il capitolo "Trattamento della vasca idromassaggio". Pulire la parte posteriore dei JetPaks™insieme ai tubi e ai raccordi, utilizzando un detergente adatto per le superfici degli idromassaggi e un pennello lungo a setole morbide.

NOTA IMPORTANTE: convogliare l'acqua di scarico dell'idromassaggio in una zona in grado di smaltirne una grande quantità. Se si scarica l'acqua in un'area ricca di vegetazione, accertarsi che le quantità dei disinfettanti in essa contenuti (cloro o bromo) siano inferiori a 0,5 ppm.

AVVERTENZA: fare attenzione che l’acqua di scarico non si infiltri in scantinati passando attraverso superfici vetrate o pozzi di luce.

Procedura di scarico dell'acqua dell'idromassaggio

Fase 1: aprire l'interruttore principale di alimentazione dell'idromassaggio.

Fase 2: individuare la valvola di scarico che si trova sotto lo sportello dello scomparto delle apparecchiature dietro al quale sono installati i gruppi della componentistica tecnica.

Fase 3: estrarre la valvola di scarico compiendo un leggero movimento di rotazione in senso orario.

Nota: la valvola di scarico risulta completamente fuori quando il tratto esterno misura circa 5 cm. Se necessario, utilizzare anche una pinza.

Fase 4: togliere il tappo della valvola di scarico.

Nota: quando la valvola di scarico è completamente fuori, l'acqua non può fuoriuscire.

Fase 5: collegare una comune canna da giardino normalmente disponibile in commercio. Premere poi la valvola di scarico in dentro per metà in modo da consentire all'acqua di defluire, iniziando così lo scarico.

Nota: dall'idromassaggio fuoriescono circa 19 litri al minuto. Assicurarsi di scaricare l'acqua in un'area a una certa distanza di sicurezza da eventuali pozzi di luce o porte di scantinati.

Fase 6: una volta scaricata tutta l'acqua, estrarre del tutto la valvola di scarico, staccare la canna da giardino, rimettere il tappo e rispingere completamente in dentro la valvola.

Procedura di riempimento successivo dell'acqua dell'idromassaggio

AVVERTENZA: quando si riempie l'idromassaggio, si raccomanda di sottoporre sempre l'acqua fresca a un trattamento shock. Seguire le istruzioni riportate nel capitolo "Trattamento chimico dell'acqua".

Fase 1: durante il riempimento dell'idromassaggio, per evitare che nella/e pompa/e si formino bolle d'aria, infilare il tubo flessibile nell'unità del filtro facendolo passare attraverso la bocca dello skimmer. Riempire d'acqua l'impianto fino al livello indicato in corrispondenza del pannello frontale dell'unità del filtro.

Fase 2: ripristinare l'alimentazione elettrica.

Fase 3: premere un pulsante qualsiasi per effettuare il reset del sistema di controllo.

Fase 4: rimontare lo sportello dello scomparto delle apparecchiature.

Fase 5: seguire le istruzioni riportate nel capitolo "Riempimento successivo dell'idromassaggio".

NOTA IMPORTANTE: è consentito riempire l'idromassaggio solo con acqua dolce, se si aggiunge immediatamente un additivo minerale adatto. Se l'acqua impiegata è caratterizzata da una durezza estrema, sarebbe preferibile diluirla mescolandola ad acqua trattata con un addolcitore o o aggiungendo un apposito additivo per l’addolcimento. Il proprio rivenditore specializzato autorizzato da Villeroy & Boch saprà fornire ulteriori informazioni utili a riguardo.

NOTA: quanto più alto è il livello dell’acqua nella vasca, tanto minore sarà il numero delle persone che potranno utilizzare l'idromassaggio.