I tuoi segnalibri

In questo elenco può salvare interessanti prodotti e ritrovarli così in qualsiasi momento rapidamente.

Faccia clic sul simbolo dell'elenco dei preferiti

Considerazioni per l'installazione all'esterno

1) Evitare di scegliere un luogo di installazione in cui l'idromassaggio sia esposto a un contatto eccessivo con l'acqua, ad esempio, per la presenza di sistemi di irrigazione o bordi del tetto senza grondaia.

2) Evitare (se possibile) direttamente esposte ai raggi del sole per tempi prolungati. I raggi ultravioletti possono sbiadire o danneggiare la copertura e il rivestimento dell'idromassaggio.

3) VeriŽficare se nel proprio caso si applicano determinate disposizioni nazionali o locali che prevedono l’installazione di una recinzione o accessi a prova di bambini intorno all'idromassaggio.

4) Per evitare che polvere, sabbia e fogliame si depositino nell'impianto, realizzare la pavimentazione dei percorsi e delle aree di accesso in calcestruzzo, blocchi di calcestruzzo o pavé di pietra per i vialetti e le aree di accesso oppure non installare l'idromassaggio in zone in cui eventuali detriti possano essere trasportati dentro la vasca. Controllare se il vento e la pioggia possano portare dentro l'impianto dello sporco proveniente da eventuali alberi e grondaie presenti nelle vicinanze.

Nel scegliere il luogo adatto, considerare che il panorama godibile dall'idromassaggio e la sua visibilità nell'ambiente circostante variano nel corso delle stagioni. Per l'installazione si può quindi individuare una zona che favorisca delle piacevoli esperienze sensoriali durante il bagno nell'idromassaggio e non possa avere un effetto limitante.

NOTA: i materiali tipici per la pavimentazione all'esterno sono, per esempio, calcestruzzo, mattoni, rivestimenti in legno, piastrelle antiscivolo, ghiaia o sabbia.