I tuoi segnalibri

In questo elenco può salvare interessanti prodotti e ritrovarli così in qualsiasi momento rapidamente.

Faccia clic sul simbolo dell'elenco dei preferiti

A che cosa si deve prestare attenzione quando si sceglie l'area in cui collocare l'idromassaggio?

Accessibilità all'impianto per la manutenzione: alcune persone scelgono di circondare il proprio idromassaggio con piastrelle o legno. Se si applicano particolari rivestimenti di finitura, ricordarsi di garantire un'accessibilità ottimale all'impianto per la manutenzione. Eventualmente, il tecnico incaricato deve poter rimuovere lo sportello dello scomparto delle apparecchiature o i pannelli laterali oppure poter accedere all'idromassaggio dal di sotto. Inoltre si raccomanda di realizzare l'installazione in modo da poter sempre rimuovere o sollevare da terra l'idromassaggio in caso di bisogno.

Accessibilità agli interruttori di potenza: ai fiŽni della manutenzione si deve poter garantire un accesso libero e semplice agli interruttori di potenza connessi alla relativa scheda di collegamento (per i modelli con collegamento Žpermanente) o al sezionatore disposto all’estremità del cavo elettrico (nel caso dei modelli collegati mediante cavo).

Requisiti di sicurezza per l'impianto elettrico La vasca idromassaggio va installata conformemente a quanto previsto dalle normative locali e nazionali in materia di installazioni elettriche. Far sempre installare l'impianto elettrico da un tecnico abilitato. Ogni idromassaggio Villeroy & Boch è prodotto e testato secondo standard che offrono il maggior livello possibile di protezione dal rischio elettrico. Un allacciamento elettrico improprio può mettere a repentaglio la sicurezza del funzionamento dell'idromassaggio, comportando il verificarsi di scosse elettriche e lesioni fisiche o anche la morte. Si potrebbero verificare anche dei malfunzionamenti nei gruppi di componenti dell'impianto idromassaggio e ci può essere pericolo di incendio. Nel scegliere il luogo adatto per l'idromassaggio, richiedere la consulenza di un tecnico abilitato in merito agli aspetti riguardanti l'impianto elettrico, che sono riportati qui di seguito.

Linee ad alta tensione (linee aeree): in base a quanto previsto dalle normative nazionali e locali in materia di installazioni elettriche, valide per la propria zona di riferimento, si deve osservare nella fase di montaggio dell'impianto idromassaggio la distanza minima prescritta, sia in orizzontale che in verticale, da tutte le linee elettriche.

Interruttore principale: in base a quanto previsto dalle normative nazionali e locali in materia di installazioni elettriche, a seconda della zona in cui si abita, si deve integrare nel sistema di cablaggio fisso dell'idromassaggio un dispositivo di interruzione della corrente elettrica. Per quanto consentito dalle normative nazionali e locali in materia di installazioni elettriche, al posto dell'interruttore principale si può utilizzare un interruttore differenziale, purché rispetti i medesimi parametri.

Prese elettriche, interruttori e dispositivi: in base a quanto previsto dalle normative nazionali e locali in materia di installazioni elettriche, valide per la propria zona di riferimento, si deve osservare nella fase di montaggio dell'impianto idromassaggio la distanza minima prescritta da tutte le prese elettriche e da tutti gli interruttori e dispositivi.

Collegamento a massa: in base a quanto previsto dalle normative nazionali e locali in materia di installazioni elettriche, valide per la propria zona di riferimento, il sistema di controllo, situato all'interno dello scomparto delle apparecchiature dell'idromassaggio, deve essere collegato a massa con tutte le parti metalliche, corrimano, alloggiamenti di dispositivi e impianti, tubi o condotte, che si trovano alla distanza massima prevista. La messa a terra deve essere collegata alla connessione a massa presente sul lato esterno della scatola del sistema di controllo, nonché a tutti i componenti metallici precedentemente menzionati.

Accessibilità allo scomparto delle apparecchiature: assicurarsi che l'idromassaggio sia posizionato in maniera tale da non bloccare l’accesso allo scomparto dell’equipaggiamento.

Si devono rispettare tutte le altre normative nazionali e locali eventualmente applicabili.

Scarico dell'acqua: non installare l'idromassaggio in una zona incavata o infossata in cui l'acqua possa accumularsi, danneggiando così l'impianto e/o i rispettivi gruppi di componenti. Scegliere un luogo in cui l'acqua possa defluire lontano dall'impianto. L'idromassaggio dispone di uno scomparto delle apparecchiature, in cui sono alloggiati tutti i componenti elettrici. Qualora l'acqua entrasse nello scomparto delle apparecchiature, la parte elettronica rischierebbe di essere danneggiata oppure potrebbe intervenire l'interruttore di potenza dell'impianto idromassaggio. Il cavo elettrico dell'idromassaggio deve essere installato in modo da evitare che l'acqua non finisca sul rispettivo sezionatore.

Utilizzo di un sistema di sollevamento per la copertura: se si impiega un sistema per il sollevamento per la copertura, si raccomanda di prevedere uno spazio libero dietro l'idromassaggio di 0,61 m. Consultare il rivenditore specializzato autorizzato da Villeroy & Boch per verificare le misure esatte che occorre considerare quando si utilizza un sistema di sollevamento.